Posted by Porcigliano
10 gennaio 2016
Senza categoria
Commenti disabilitati su Alla scoperta del Mugello tra Storia e Cultura

Alla scoperta del Mugello tra Storia e Cultura

scarperia04Una panoramica del Mugello tra Storia e Cultura.

Dalla presenza etrusca e romana passando attraverso i feudi medievali, le antiche pievi e i solitari conventi, i luoghi dei Medici, i borghi nati come avamposti difensivi di Firenze o come “mercatali”, punti di scambio di prodotti dell’agricoltura e dell’artigianato, i luoghi che videro nascere artisti come Giotto e Beato Angelico.

 

La sua favorevole posizione e i numerosi passi montani che mettono in comunicazione l’ Italia Adriatica e quella Tirrenica hanno reso la valle crocevia di popoli, culture e usanze. Abitata sin dalla preistoria, la valle offre ancora oggi alcuni importanti siti archeologici sia di epoca etrusca e romana che medievale.

Il Medioevo ha lasciato i segni più distintivi e interessanti con i misteriosi castelli dei crinali dell’Appennino, i piccoli borghi di fondovalle racchiusi nelle antiche mura dove la vita ancora si svolge intorno alle vecchie pievi romaniche e i mercatali voluti da importanti famiglie dell’epoca.

E’ unica l’emozione che si prova nel trovare in un così piccolo territorio testimonianze e resti del lento scorrere della vita dell’uomo.

Borgo San Lorenzo (Anneiano, in romano), con la sua bella Pieve romanica eretta al posto di un chiesa più piccola risalente all’epoca di Carlo Magno, è il centro maggiore del Mugello.

Vi suggeriamo l’interessante itinerario del Liberty e il Museo della ceramica Chini.

La “terra nova” di Scarperia, (“alla scarpa” ossia ai piedi dell’ Appennino) avamposto della Repubblica di Firenze, famosa per la lavorazione dei coltelli e dove nel bel Palazzo dei Vicari si trova il Museo dei Ferri Taglienti. E mostra Sant’Agata Artigiana e Contadina a S. Agata di Scarperia.

Vicchio, già nel 1400 a Vico il giovedì si teneva un mercato settimanale, una tradizione che continua tutt’oggi. Nei pressi di Vicchio nacquero due grandi pittori della tradizione fiorentina, Giotto (1267) e Guido di Pietro detto il Beato Angelico (1395). A Vespignano è possibile visitare la casa natale di Giotto.

L’intera valle è punteggiata da Santuari Mariani, conventi e monasteri alcuni davvero spettacolari come il Convento di Montesenario posto su un’altura che domina l’intero Mugello (il convento è facilmente raggiungibile a piedi con un sentiero che parte proprio dal B&B Porcigliano!) .

Nel territorio è possibile visitare alcuni tra i più antichi insediamenti monastici ed ecclesiastici della Toscana. Tra questi la millenaria pieve di Sant’ Agata, poco lontano da Scarperia, nel caratteristico ed omonimo borgo, la Abbazia di San Gaudenzio a San Godenzo, la panoramica Chiesa di San Cresci in Valcava, la pieve di San Giovanni Maggiore a Panicaglia e i Santuari di Montesenario, della Madonna del Sasso e dellaMadonna dei Tre Fiumi.

E non possono mancare i suggerimenti di caratteristici musei:

Museo della Civiltà Contadina di Casa d’Erci a Grezzano

Museo della Pietra Serena nella Rocca di Firenzuola

Museo delle Genti di Montagna nel Palazzo dei Capitani di Palazzuolo sul Senio,

Museo della Vite e del Vino nella Villa di Poggio Reale a Rufina

Un territorio così interessante non poteva che dare i natali ad alcuni dei personaggi più illustri e ingegnosi della storia Fiorentina, da questa valle provengono I Medici la casata che ha reso ricca e potente Firenze e che qui fecero costruire importanti ville come quelle di Cafaggiolo e del Trebbio e la straordinaria villa di Pratolino (patrimonio UNESCO) nota fin dalla sua prima costruzione per le sue bizzarie e meraviglie. E come narra un cronista del XIV secolo, gli stessi Medici resero il Mugello “il giardino e l’orto di Firenze”.

La particolarità della sua storia, dell’artigianato e del folklore, rendono il Mugello un territorio speciale ancora in parte da esplorare e che sarà facile scoprire grazie alla centralità del B&B Porcigliano e alla sua vicinanza ai maggiori centri di interesse.

Saremo le tue guide e ti aiuteremo a costruire, con l’aiuto di un vero conoscitore del territorio, pacchetti e itinerari nel Mugello che te lo faranno scoprire .

Comments are closed.

Porcigliano B&B

Via Tassaia, 46/B. Loc. Polcanto
Borgo San Lorenzo 50032 FIRENZE - Italy
Telefono / Whatapp: +39 340 666 3711
Email: info@porcigliano.it